un media brand di Moto.it e Automoto.it

Opinioni

Dispacci

Dopo la steccata di Al Bano, anche Baglioni che canta l’Inno di Mameli per la Festa della Repubblica rappresenta un Paese che non riesce a uscire dal proprio passato e non ha nessuna intenzione di lasciare spazio ai giovani. Tanto che la sua interpretazione è diventata virale, ma nella versione fake di Giovanni all’heavy (meglio dell’originale). Ecco perché la prossima volta si potrebbe puntare sulla Pasta con tonno di Bello Figo o il riscatto di Rose Villain…

Formula 1

Sport